mercoledì 4 febbraio 2009

BERGAMASCO MEDIANO :

Siamo alla frutta o finalmente un intuizione geniale che percorre il nuovo modo di interpretare le nuove regole?
cosa ne pensate?
vantaggio di poter avere a disposizione un altra terza feroce in campo
oppure rischio di giocare in casa dei vice campioni del mondo con una mediana esageratamente innovativa?
chiaramente le risposte prima del fischio d'inizio chè del senno di poi ne son piene le fosse!!!!!

scusate se ho usato il titolo a pubblicare del kosovaro ma ho fatto scadere l'invito da parte di eraclix.

marco quattrociocchi

24 commenti:

Anonimo ha detto...

L'invito te lo rinnovo subito....
Comunque bella questa mossa..non me l'aspettavo e nel piattume del chiacchiericcio generale dei tecnici nazionali la trovo vincente e innovativa anche se mi sembra l'equivalente di masi ad apertura..ossia rinuncia a priori a chance offensive ma d'altro canto giochiamo a twichenam...
bravo 4!!
by eraclix

eraclix ha detto...

ovviamente dovresti ripetermi la tua mail..inviala a kingprof@interfree.it

eraclix ha detto...

beh ho visto adesso che la scelta è di Mallet...e come detto prima la sottoscrivo...bravo mallet!

eraclix ha detto...

continuo a non capire invece masi che gioca estremo quando potrebbe benissimo scendere in campo al centro al posto di garcia e mclean non estremo.
Per non parlare di favaro che avrei visto anche al posto di zanni..invece non figura neanche...

Anonimo ha detto...

Masi penso che gli garantisca una ulteriore barriera esterna: penso che i problemi possano arrivare all'ala con cueto e sackey ma in compenso credo che intorno al pack non avranno vita facile.
Marco4

Antigone ha detto...

E per una persona a cui piace questo sport ma purtroppo non capisce molto, è come se ascoltassi due giapponesi che stanno litigando su chi si deve prendere l'ultima porzione di sushi. Aiuto

Anonimo ha detto...

Non è complicatissimo:
si gioca in quindici e sia in attacco che in difesa si sviluppano degli scontri-incontri quindi le caratteristiche fisiche (potenza -velocita')sono molto importanti e possono essere scelte in maniera strategica.
Marco4

Romoletto ha detto...

Capisco che nel gioco moderno del rugby ogni giocatore deve essere universale, cioè sapergiocare in ogni ruolo, tuttavia Mauro Bergamasco per quanto ottimo come III linea mi pare un grosso azzardo schierarlo come mediano, sopratutto contro quei volponi degli inglesi che certamente non sono gli ultimi arrivati

Anonimo ha detto...

ottima riflessione romoletto gli inglesi faranno di tutto per mandare mauro fuori giri e a dire il vero nelle ultime apparizioni non mi è piaciuto dal punto di vista del controllo troppi falli provocati.E proprio per questo che calandosi con estrema attenzione nel nuovo ruolo sono convinto che riuscira' a fare una bella prestazione. Azzardo si ma se vogliamo uscire da twichenam con onore dobbiamo osare.Da troncon in poi in mediana non abbiamo piu' avuto quella capacita' di trascinare la squadra se mauro parte forte diciamo se tiene la prima mezzora ci carichera' e caricare uomini come perugini castro bortolami dellape' parisse zanni ..........
marco4

Marco "Bonzo" Cammareri ha detto...

mauro o non mauro...
però l'importante che sta palla esca veloce!!! no che ogni volta dobbiamo quasi chiedere il permesso all'avversario!!! da troncon in poi non c'è stata alcuna alternativa secondo me. picone-travagli-toniolatti sono abbastanza mediocri per il livello della mediana delle nostre avversarie nel six nation. quindi ben venga bergamauro. Mallett dimostra coglioni!

Anonimo ha detto...

Da quanto affermato da Mallet, sembra più una "necessità" che una libera scelta; Mauro , sono certo, farà comunque bene il suo lavoro...Tanti auguri a lui!

Sigfrido

kosovaro ha detto...

invece io sono un pò perplesso...
1°: le "ELV" erano già entrate in vigore quando abbiamo sostenuto gli ultimi 3 test, perchè non sperimentare in quell'occasione?
2: mauro ci garantirà una difesa aggressiva, molto aggressiva...forse troppo aggressiva per un mediano?
...e la 2.a linea difensiva?
...senza contare che l'intesa tra la mediana sarà tutta da verificare.
in ultima analisi, ogni qualvolta ci sarà un raggruppamento, chi si occuperà della trasmissione dell'ovale?
mauro non mi sembra il tipo e l'apertura non può seguire tutti i raggruppamenti...
secondo me è una scelta quantomeno prematura e, ovviamente, spero di sbagliarmi.
certo che il coraggio è da ammirare!
in bocca al lupo, mauro!

Anonimo ha detto...

bhe marco come mediano mi sembra un'innovazione veramente assoluta pero non mi sembra in grado di tenere testa alla miglior squadra con il miglior pacchetto di mischia, che dire ......speriamo bene e forza azzurri

SPARTANO

Anonimo ha detto...

ma perchè neanche mallet la pensa come una soluzione definitiva. Nasce dall'esigenza di picone e canavosio out e toniolatti troppo imberbe per le idee di mallet..Ogni sabato vedremo un italia diversa...
by eraclix
N.B..bravo marco4 ci volevi tu per parlare un pò di rugby in questo blog.....

Marco 4 ha detto...

E' dalla fine dello scorso campionato che i tecnici di riferimento del nostro amato sport cercano di arrivare per primi alla novita' da mettere in campo in termini di nuova strategia.
E' incomprensibile per chi non segue con attenzione certi sviluppi tattici la velocita' con la quale per esempio mirko bergamasco cambia ruolo di partita in partita ne e' una prova comunque tornando al nostro discorso anche canavosio prima scelta come mediano si tratta di una novita'cioe' in termini strategici di avere in attacco un uomo con le caratteristiche di sfruttare al meglio quei 5 metri che ora in mischia dividono il pacchetto dalle linee veloci.
Resto dell'avviso che MAURO POSSA DARE UNA CARICA alla mischia che stavamo via via perdendo...............BRAVO MALLET MA SOGNO UN BRAVO TECNICO ITALIANO

kosovaro ha detto...

bando alle ciance: previsioni?
io dico italia in partita ma sconfitta di 10-15 punti.
a voi!

marco e basta.

Romoletto ha detto...

Io dico che conquistiamo Twickenham

Marco "Bonzo" Cammareri ha detto...

non so perchè, ma penso che mallett non è un fesso. L'Italia si giocherà la partita per vincere nonn per onenorevoli sconfitte e non è detto che non ci possa riuscire, anche perchè il XV della rosa non è il migliore della sua storia con molte assenze soprattutto cipriani-wilkinson che fanno assai.

Anonimo ha detto...

prendiamo 5 punti...

Anonimo ha detto...

@marco4..credo ad un buon tecnico italiano oggi manchi l'esperienza internazionale che un suo omologo estero può vantare.
Adoro ad esempio Cavinato che credo sia eccezionale ma purtroppo il suo club non va oltre gli ottavi di challenge...Abbiamo davvero bisognio di celtic anche come tecnici...

Anonimo ha detto...

l'anonimo di sopra sono io eraclix

kosovaro ha detto...

...però nessuno si sbilancia nei pronostici?
paura?

marco e basta.

Anonimo ha detto...

ok se nessuno osa un pronostico io dico 10 - 20 per l'italia che fa anche bene con la mischia
Forza e Onore

SPARTANO

kosovaro ha detto...

con una scommessa del genere diventi milionario...

marco e basta.

"....la piu' bella vittoria l'avremo ottenuta quando le mamme italiane spingeranno i loro figli a giocare al rugby se vorranno che crescano bene, abbiano dei valori, conoscano il rispetto, la disciplina e la capacita' di soffrire. Questo e' uno sport che allena alla vita."

John Kirwan ex allenatore nazionale italiana e giocatore degli All Blacks