sabato 14 marzo 2009

Merito dell' Italia o demerito del Galles?


Anche oggi la partita del 6 nazioni si è conclusa con la sconfitta dell'Italia, ma questa volta con una sconfitta alquanto onorevole con soli 5 punti di distacco
Italia 15 -Galles 20
Sarà stato merito di un'attenta difesa dell'Italia o per demerito di una squadra gallese con le polveri bagnate?
Io onestamente ho visto solo gli ultimi 15 minuti della partita e nessuna delle 2 squadre mi son piaciute, quindi mi piacerebbe sapere il parere di chi ha visto per intero la partita.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

l'italia ha imbastito una discreta trappola nella quale è caduta la squadra dei dragoni scesa con i rincalzi al Flaminio. Comunque un Italia almeno presente mentalmente e tatticamente disciplinata.
Per il resto ci meritiamo 2 cucchiai..
by eraclix

Romoletto ha detto...

Allora possiamo imputare un maggior demerito per lo squadrone dei dragoni,sopratutto rivedendo nella mente il film della meta di Shanklin

Anonimo ha detto...

No hanno ottenuto il massimo risultato con il "minimo" sforzo...Però il risultato stretto impone ai rossi di battere adesso l'irlanda di 15 punti...

"....la piu' bella vittoria l'avremo ottenuta quando le mamme italiane spingeranno i loro figli a giocare al rugby se vorranno che crescano bene, abbiano dei valori, conoscano il rispetto, la disciplina e la capacita' di soffrire. Questo e' uno sport che allena alla vita."

John Kirwan ex allenatore nazionale italiana e giocatore degli All Blacks