sabato 22 novembre 2008

i 3/4?!...buttiamoli a mare!


Che pena questi azzurri...!!!

L'allenatore dei trequarti (CARIAT) dovrebbe farsi le valige e la federazione dovrebbe cercare un valido tecnico investendo su un campionato da rifondare..se questi sono il meglio...

E che nessuno accampi scuse o menate varie..Abbiamo giocato con i globe trotters del rugby mica una nazionale del top 4 del ranking..

9 commenti:

Anonimo ha detto...

quello che dico pure io si il pacchetto di mischia e importante ma sono sempre tre-quarti a fare la differenza, ahahahahahaah scherzavo cmq

SPARTANO

kosovaro ha detto...

quello che mi lascia perplesso è che da un pò di tempo la nostra rappresentativa gioca senz'anima.
forse troppi calendari, troppa pubblicità, interviste, ...insomma, forse un pò troppo professionismo?

marco.

romoletto ha detto...

Scusate, io sono stato fuori da giovedì e son rientrato oggi alle 13,00
Cosa ha fatto la nazionale sabato?

romoletto ha detto...

Scusate, io sono stato fuori da giovedì e son rientrato oggi alle 13,00
Cosa ha fatto la nazionale sabato?

Anonimo ha detto...

@kosovaro..pensa come dovrebbero giocare allora sudafricani, australiani o neozelandesi..
Per non parlare di inglesi e francesi che pur non brillando nei test match hanno battuto squadre alla loro portata...il professionismo è ormai cosa assodata per questi atleti under 27..

La sconfitta contrariamente a quello che dice Munari ha fatto notare una involuzione del gioco impressionante. Poi si può anche perdere con l'argentina che ci precede e di tanto nel ranking..ma non rinunciare al gioco...
by eraclix

kosovaro ha detto...

il professionismo è un'arma a doppio taglio.
tu parli di gente che il rugby l'ha nel sangue da generazioni e dove il professionismo e professionalità si fondono...dove il vero spirito del rugby non viene mai perso di vista, dove il rugby è una religione!
qui da noi, non appena hai un pò di notorietà e "piccioli" subito ti monti la testa e perdi di vista i veri valori, nella vita come nel rugby.
poi scusa, non hai notato che nel commento precedente ho usato ironicamente questa parola?
la verità, caro eraclix, è che per far entrare certi concetti in testa all'italiano ci sarebbe bisogno del nerbo, solo che chi lo ha in mano (il bastone) lo usa per fare i propri interessi...
mi fermo qui sennò andiamo avanti per giorni.
parliamo del nostro progetto.
finalmente sono riuscito a contattare la prof di riferimanto alla "mario nuccio" e domani sono già d'accordo con 4marco x un colloquio con la medesima, insomma, si parte!!!
fateci gli auguri.
a presto.

marco.

Anonimo ha detto...

ALLA GRANDE!!!!!....
in bocca al lupo guys
by eraclix

Anonimo ha detto...

COME DISSE UN GRANDE UOMO: ANDATE E DIFFONDETE IL VERBO

kosovaro ha detto...

ciao sig, felice di sentirti.

"....la piu' bella vittoria l'avremo ottenuta quando le mamme italiane spingeranno i loro figli a giocare al rugby se vorranno che crescano bene, abbiano dei valori, conoscano il rispetto, la disciplina e la capacita' di soffrire. Questo e' uno sport che allena alla vita."

John Kirwan ex allenatore nazionale italiana e giocatore degli All Blacks