venerdì 16 gennaio 2009

"Adesso parlo io" così disse don Luciano

Io posts sul calcio ancora non ne avevo fatto, il mio caro amico Eraclix è dai tempi di Palermo-Fiorentina che non ne pubblica più, ma lasciarsi sfuggire questa su big Luciano è stata una grande eresia da parte tua Eraclix.
Mercoledì sera, l'ex direttore sportivo della Juventus (aihmè la squadra per cui io tifo) era a Porta a Porta per dimostrare la sua innocenza sullo scandalo scoppiato nel 2006 nel mondo del pallone , con conseguente revoca degli ultimi 2 anni, la retrocessione in serie cadetta della Vecchia Signora e la penalizzazione di 30 punti poi ridotti a 17.
Ebbene, con la faccia tosta che si ritrova e con atteggiamento da guappo napoletano ha avuto il coraggio di ripresentarsi in Tv, dicendo che lui è candido come un lenzuolo bianco, quello che ha fatto lo ha fatto per difendersi dai poteri forti del campionato e che quello che è successo nel 2006 è stata una macchinazione per eliminare dal calcio lui e la Juventus.
Da tifoso sfegatato Juventino posso solo dire una cosa a big Luciano, "Luciano, ma sta zitto hai proprio rotto i maroni ma và a cacare e facci un grande favore, piglia il traghetto per Messina, ed appena ti trovi nel punto + profondo dello stretto infilati un cappio al collo ed all'altra estremità una bella mazzara e buttati giù dal ponte...












ùm

8 commenti:

critico ha detto...

complimenti romoletto un tifoso juventino sportivo siete trppo pochi

Anonimo ha detto...

@caro romoletto...troppo comodo per la juve scaricare lucianone. Nell'antica israele si faceva così: su un capro si mettevano tutti i peccati commessi dalla comunità e lo si mandava via..
Il buon vecchio capro espiatorio. MOGGI, combatteva con sistemi irregolari lo strapotere economico delle milanesi..del signor Moratti (novello moralizzatore) e dell'imperatore Silvio...La Juve ne ha tratto solo vantaggi..
Cambia squadra ci faresti solo più figura...

Anonimo ha detto...

scusami l'anonimo di sopra sono io..
eraclix

romoletto ha detto...

Caro Eraclix io ti ho sempre detto che non sono una banderuola, per cui anche se dovesse andare in III° categoria o sarò sempre un tifoso della Vecchia Signora, e la Juventus ha già pagato per l'incuria di aver lasciato carta bianca al Sig Moggi.
Poi gentilmente non venirmi a dire che Moratti è un novello moralizzatore, che è colpevole anche lui e ben presto salterà fuori la verità.
Infine io ricordo che anche tu eri un grande tifoso juventino e sostenitore di big Luciano e non venirmi a dire che eri juventino solo xkè non c'erano squadre siciliane xkè son fesserie per un lumbard come te

Romoletto ha detto...

Senti critico, noi juventini siamo sempre sportivi al contrario di voi bauscià interisti ;))

Anonimo ha detto...

non hai interpretato il mio commento..Big luciano (che comunque era pavarotti)è un grande manovratore e alla juve serviva.
Moratti moralizzatore era una presa per il c...
by eraclix

Anonimo ha detto...

cambia squadra....riconoscere i propri errori di gioventù ti nobilita..io l'ho fatto...
by eraclix

Romoletto ha detto...

io sono nato juventino, vivo da juventino e morirò da juventino
Il motto di noi gobbi è questo
"Credere, Obbedire, Combattere".
Ti ricorda nulla??????

"....la piu' bella vittoria l'avremo ottenuta quando le mamme italiane spingeranno i loro figli a giocare al rugby se vorranno che crescano bene, abbiano dei valori, conoscano il rispetto, la disciplina e la capacita' di soffrire. Questo e' uno sport che allena alla vita."

John Kirwan ex allenatore nazionale italiana e giocatore degli All Blacks