martedì 21 ottobre 2008

viva il calcio!!


Qualcuno ci ha contestato che ad OVALIA si parli troppo di calcio o contro di esso..
Beh sta volta lo facciamo con invidia..

Perchè le rugbyste non sono così?!...

Roob, dal calcio ai film a luci rosse

Eva Roob ha avuto la vocazione e nel giro di poche settimane la sua vita ne è uscita rivoluzionata. Lungi dal... finire in convento, la 23enne calciatrice tedesca ha lasciato il dorato mondo del pallone per darsi... ai film porno. Un piccolo grande caso sta montando in Germania, dove i tifosi del pallone hanno visto questa centrocampista del Norimberga (serie B tedesca) appendere la scarpette al chiodo e sostuirle con giarrettiere e biancheria intima super-sexy.
Eva Roob GUARDA LA GALLERY
In realtà nelgi ultimi tempi la fanciulla aveva provato a sostenere il peso del 'doppio lavoro', salvo rendersi conto che l'esperienza era troppo pesante per le sue capacità. Calcio o filmini a luci rosse? Il dilemma è stato subito fugato? Meglio la seconda. L'esordio full time in un ruolo vietato ai minori è già stato bagnato da un clamoroso successo alla Venus, la fiera dell'erotismo di Berlino.
A questo punto, il football ormai è solo un ricordo, i vecchi tifosi che ammiravano i suoi lanci lunghi, nel tentativo di smarcare le attaccanti, dovranno cambiare stadio per seguire le nuove evoluzioni di Eva...






2 commenti:

Anonimo ha detto...

Poi dicono che nello sport manca di erotismo, ecco qua belli e serviti. In germania si scandalizzano per una dilettanti... in Italia oramai non si parla altro di veline che lasciano e prendeno calciatori come se fossere quelle da marciapiede.

SPARTANO

sergio fina ha detto...

grande spartano sei un mito

"....la piu' bella vittoria l'avremo ottenuta quando le mamme italiane spingeranno i loro figli a giocare al rugby se vorranno che crescano bene, abbiano dei valori, conoscano il rispetto, la disciplina e la capacita' di soffrire. Questo e' uno sport che allena alla vita."

John Kirwan ex allenatore nazionale italiana e giocatore degli All Blacks